STM Validation Project

Il ruolo di Consorzio 906:
Segreteria di progetto e assistenza tecnica

“STM - Sea Traffic Management” mira a superare molte delle sfide della comunicazione e della condivisione delle informazioni tra gli stakeholders nel settore dei trasporti marittimi. Attraverso lo scambio di dati tra navi, fornitori di servizi e compagnie marittime, STM sta creando un nuovo paradigma per la condivisione di informazioni marittime che offra l'infrastruttura digitale del futuro per le spedizioni. Nel progetto STM Validation, il lavoro di definizione teorica svolto in “Monalisa 2.0” sarà messo in pratica con la predisposizione di banchi di prova su larga
scala per la gestione del traffico marittimo nel Mare del Nord e nel Mar Mediterraneo. In questi banchi di prova, la gestione del viaggio, la gestione del flusso e il processo decisionale collaborativo portuale saranno testati e validati nella pratica, oltre a essere predisposta un'infrastruttura per lo scambio di informazioni. Il progetto comprende oltre 50 partner, 300 navi, 13 porti, 5 centri di assistenza a terra e 13 centri di simulatori connessi nella EMSN – European Maritime Simulator Network.

Obiettivi

  • Creare un settore marittimo più sicuro, più efficiente e rispettoso dell'ambiente:
    1. Ridurre del 50% gli incidenti (2015-2030)
    2. Ridurre del 10% dei costi di viaggio e del 30% dei tempi di attesa per l'ormeggio (2015-2030)
    3. Ridurre del 7% il consumo di carburante e del 7% le emissioni di gas a effetto serra (2015-2030)

I numeri di STM Validation Project


+50

partner aderenti all’iniziativa

300

navi, 13 porti, 5 centri di assistenza a terra e 13 centri di simulatori coinvolti

-50%

di incidenti entro il 2030

42

milioni di euro di investimenti

    I partner di STM Validation Project

    Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale, CISCO, Consorzio 906, Consorzio SNAM, Costa Crociere, Comando Generale delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Rimorchiatori Napoletani, RINA, Università degli Studi di Genova.

    Attività

    • 1. Port Collaborative Decision Making

      I servizi Port CDM aumenteranno l’efficienza delle chiamate portuali per tutte le parti interessate attraverso il miglioramento della condivisione delle informazioni, della consapevolezza della situazione, dei processi ottimizzati e delle decisioni collaborative durante le chiamate in porto. La convalida del processo decisionale collaborativo del porto avverrà espandendo la rete di porti e servizi Port CDM, sviluppati in MONALISA 2.0, nelle regioni nordiche e mediterranee. Le differenze contestuali tra gli approcci portuali saranno raccolte e analizzate e serviranno come base per la raffinatezza del concetto. I banchi di prova saranno anche il primo passo per coinvolgere gli sviluppatori/distributori di servizi pubblici e commerciali nella costruzione di servizi Port CDM.

      Condividi nei tuoi canali social
    • 2. Voyage Management

      I servizi di gestione del viaggio forniranno supporto alle singole navi sia durante il processo di pianificazione che durante il viaggio, includendo pianificazione dell’itinerario, scambio di rotte e servizi di ottimizzazione del percorso. La convalida della gestione del viaggio sarà eseguita in due banchi di prova, uno nel Mediterraneo e uno nella regione nordica. In quest’ultimo, i servizi STM mireranno a una più efficiente navigazione invernale e gestione delle crisi (ad esempio, ricerca e soccorso) che saranno testati e convalidati durante l’attività.

      Condividi nei tuoi canali social
    • 3. Maritime Simulator Network

      La convalida della gestione del flusso utilizza la rete europea di simulazione marittima (EMSN) e i banchi di prova per la gestione del viaggio. MONALISA 2.0 ha sviluppato e creato una rete di centri di simulazioni interconnesse in un certo numero di Paesi dell’UE: la rete europea del simulatore marittimo. Questa rete consente di testare la gestione del traffico marittimo in situazioni di traffico complesse, nonché altre funzioni, come la ricerca e il salvataggio, come alternativa più sicura ai test in tempo reale. Verrà utilizzata sia per simulare condizioni di traffico variabili, sia per testare e convalidare altre parti di STM che non è possibile testare e convalidare realmente in questa fase.

      Condividi nei tuoi canali social
    • 4. Maritime Service Infrastructure

      Lo scambio di informazioni standardizzate è il cuore di STM. La convalida dell’infrastruttura di servizio marittima comune mediante il System Wide Information Management (SeaSWIM) faciliterà la condivisione dei dati nei banchi di prova di convalida utilizzando un ambiente e una struttura di informazioni comuni (ad esempio il Maritime Cloud). Ciò garantisce l’interoperabilità di STM e di altri servizi.

      Condividi nei tuoi canali social
    • 5. Analisi e valutazione

      Analisi e valutazione copriranno molti aspetti dei cambiamenti futuri: business, socio-economico, rischio, tecnologico, legale e istituzionale. Saranno prese in considerazione anche le competenze e i requisiti di formazione per l’implementazione di STM.

      Condividi nei tuoi canali social

    Timing

    Giu 2015 - Dic 2018

    Budget

    € 42.977.434 costo totale
    € 21.488.717 contributo UE

    La creazione di un nuovo paradigma per l'infrastruttura digitale per le spedizioni del futuro

    Ultime news

    Inaugurata la stazione di rifornimento C-LNG di Sommacampagna (Verona), nodo centrale della rete di GAINN4MED

    Inaugurata la stazione di rifornimento C-LNG di Sommacampagna (Verona), nodo centrale della rete di GAINN4MED

    È stata ufficialmente inaugurata sabato 1° giugno la stazione di rifornimento GNC/GNL di Sommacampagna (Verona). L’impianto, di proprietà di Dalla...

    Leggi tutto

    Progetto Interreg PROMO-GNL: conclusa positivamente la collaborazione con Liguria Ricerche

    Progetto Interreg PROMO-GNL: conclusa positivamente la collaborazione con Liguria Ricerche

    Consorzio 906 ha concluso i lavori di supporto tecnico alla Regione Liguria, in qualità di consulente di Liguria Ricerche, realizzando uno...

    Leggi tutto

    Consorzio 906 parte attiva del dialogo transfrontaliero sul GNL

    Consorzio 906 parte attiva del dialogo transfrontaliero sul GNL

    È attualmente in corso a Livorno il Comitato di Pilotaggio dei progetti PROMO GNL, SIGNAL e TDI RETE-GNL, tutti ricadenti...

    Leggi tutto