News

Progetto Interreg PROMO-GNL: conclusa positivamente la collaborazione con Liguria Ricerche

Consorzio 906 ha concluso i lavori di supporto tecnico alla Regione Liguria, in qualità di consulente di Liguria Ricerche, realizzando uno studio di approfondimento sul tema della percezione sociale del GNL nell’ambito del Progetto PROMO-GNL.

In quest’esperienza, Consorzio 906 da un lato ha potuto mettere a sistema l’approccio olistico e le competenze acquisite in questi anni da protagonista nei progetti di studio e sviluppo industriale della rete GNL per i trasporti sotto l’ombrello dell’Iniziativa nazionale GAINN_IT, dall’altro ha colto l’occasione per dotarsi di una visione più locale, aumentando al contempo il portafoglio di servizi di consulenza ed entrando nella dimensione dei progetti Interreg di cooperazione transfrontaliera.

Il report, confidenziale e prodotto da C906 in lingua italiana e francese, ha affrontato un tema totalmente nuovo, a volte sottovalutato, ma dirimente ed estremamente attuale nel contesto dello sviluppo dell’infrastruttura per il GNL come combustibile alternativo, ora più che mai al centro dei dibattiti inerenti i piani di sviluppo dei porti.

Poter contare su orientamenti e strumenti per comprendere la ricettività del territorio, tanto dal punto di vista del pubblico generico quanto dalla prospettiva degli operatori di settore, acquisisce una valenza ancor più strategica se si pensa al rapido sviluppo del mercato del GNL e al traino delle grandi navi da crociera con propulsione alternativa. È infatti positiva ma sfidante la notizia del ritorno delle navi di Costa Crociere nei porti liguri, che dalla seconda metà di quest’anno vedranno far scalo anche le unità di nuova generazione con propulsione a GNL, tra cui l’ultima nata Costa Smeralda, che dal prossimo autunno si unirà all’ammiraglia AIDAnova del Gruppo Carnival nel solcare le acque del bacino dell’alto Tirreno.

Condividi nei tuoi canali social