House of Brains

L'iniziativa “HoB - House of Brains” è un progetto di cooperazione strategica tra istituti di istruzione e imprese che mira a migliorare le capacità e le competenze degli studenti, al fine di coniugare meglio le competenze acquisite con le esigenze delle imprese. Coinvolge dieci partner provenienti da quattro Paesi dell'UE: Germania, Italia, Slovenia e Spagna. Lo scopo finale del progetto è quello di implementare
HobPlatform, un ambiente di apprendimento virtuale che prevede corsi di formazione altamente specializzati dedicati ai laureati e sviluppato dai partner del progetto sulla base delle reali esigenze rilevate dalle imprese, concentrandosi su quelle abilità e competenze orizzontali che riguardano lo spirito di iniziativa e di imprenditorialità, molto apprezzate dalle imprese e spesso sottorappresentate nei programmi di istruzione.

Obiettivi

  • Sviluppo di partnership tra mondo accademico e imprenditoriale
  • Creazione di percorsi formativi
  • Stretta collaborazione fra Università e Imprese
  • Creazione di nuove opportunità di lavoro grazie al nuovo dual training system
  • Stimolazione dello sviluppo di start-up innovative
  • Inserimento di attività imprenditoriali nel settore dell’educazione

I numeri di House of Brains


1

piattaforma di apprendimento virtuale

10

partner all’opera

4

Paesi UE coinvolti

3

anni di attività

    I partner di House of Brains

    Cámara Oficial de Comercio, Industria y Navegación de Cantabria, Centro Docimologico – Università degli Studi di Verona, CeSvI, Consorzio IES, Fundación Leonardo Torres Quevedo, Hochschule Fulda, Inter.Research, Tehnološki Park Ljubljana, Unioncamere del Veneto, Univerza na Primorskem.

    Attività

    • 1. Analisi di contesto e rilevamento di buone pratiche

      In ogni Paese coinvolto è stata eseguita un’indagine di mercato e di analisi sui differenti approcci nazionali di cooperazione tra università e imprese e che ha prodotto un risultato congiunto.

      2. Definizione dell’offerta formativa

      Ogni università partecipante ha sviluppato almeno un percorso di formazione specifico seguendo l’indicazione del comitato scientifico

      Condividi nei tuoi canali social
    • 3. Definizione delle metodologie di formazione e armonizzazione dello stile comunicativo dei formatori

      Formatori in parte provenienti dalle università e in parte dal mondo imprenditoriale

      4. Definizione della caratteristica tecnica e strumenti di supporto ICT

      Condividi nei tuoi canali social
    • 5. Realizzazione della piattaforma HoB

      Riconoscimento e validazione delle qualifiche con un approccio EQF (European Qualifications Framework), promozione di percorsi virtuali di preparazione all’avvio di una nuova impresa

      6. Comunicazione e diffusione

      Condividi nei tuoi canali social

    Timing

    Set 2014 - Ago 2017

    Budget

    € 503.605 costo totale
    € 377.703 contributo UE

    L’implementazione di un ambiente di apprendimento virtuale per coniugare le esigenze di laureati con quelle delle imprese

    Ultime news

    Al via la rete italiana del GNL, futuro del trasporto multimodale

    Al via la rete italiana del GNL, futuro del trasporto multimodale

    Consegnati a Pisa due serbatoi criogenici per la prima infrastruttura mobile dedicata al trasporto del gas naturale liquefatto nel Mar Mediterraneo...

    Leggi tutto