Adri-Up

Il ruolo di Consorzio 906:
Assistenza tecnica

L'azione contribuisce allo sviluppo e al potenziamento delle Autostrade del Mare nell'area del Mediterraneo orientale, in particolare del collegamento Trieste-Ancona-Igoumenitsa, promuovendo lo sviluppo delle infrastrutture portuali nei tre porti coinvolti, dei terminal ferroviario-stradali di Trieste-Fernetti e Igoumenitsa e delle strutture di supporto per la loro ulteriore integrazione. Questo al fine di integrare pienamente il corridoio AdM nelle catene di trasporto merci, aumentando così la competitività e gli scambi comunitari con l'area del Mediterraneo
sud-orientale e contribuendo al raggiungimento delle priorità TEN-T. Il corridoio intermodale Adriatico-Ionico è tra i più utilizzati nella vasta area del Mediterraneo orientale ed è caratterizzato dalla vasta e lunga fornitura di servizi Ro-Ro e Ro-Pax. Il miglioramento delle infrastrutture portuali consentirà la concentrazione dei flussi di traffico, con un conseguente aumento del volume di produzione e della relativa area di mercato, promuovendo il trasferimento modale e collegamenti efficienti tra i porti e i nodi dell'hinterland.

Obiettivi

  • Migliorare la connessione e l'integrazione di quattro corridoi della rete centrale TEN-T (Baltico-Adriatico, Scandinavo-Mediterraneo, Mediterraneo e Orientale-Mediterraneo Orientale)
  • Promuovere e razionalizzare la rete delle AdM come mezzo di trasporto principale in una catena di distribuzione tra l’Europa sud orientale, centrale e sud occidentale e i Paesi non UE limitrofi (Turchia, regione del Mar Nero, area balcanica)
  • Aumentare i flussi di traffico passeggeri e merci
  • Migliorare la qualità dei servizi logistici e la fornitura di nuovi servizi in termini di stoccaggio e lavorazione del carico
  • Migliorare l'organizzazione e la capacità di gestione dei porti snellendo i flussi di merci
  • Migliorare le connessioni con l'entroterra nei tre porti coinvolti
  • Connettere attraverso soluzioni intermodali il corridoio Adriatico-Ionico, rimuovendo i colli di bottiglia esistenti e facilitando l'integrazione della catena di fornitura

I numeri di Adri-Up


3

porti core: Trieste, Ancona e Igoumenitsa

4

corridoi TEN-T coinvolti

56

mesi di attività

+22

milioni di euro di investimento complessivo

    I partner di Adri-Up

    Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centrale, Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, Anek Lines, Alternative Transport, Comune di Ancona, Epirus Region, Igoumenitsa Port Authority, Interporto Marche, Interporto di Trieste – Fernetti, Kombiverkehr, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Minoan Lines, RAM – Rete Autostrade Mediterranee, Parco Industriale di Thesprotia, Regione Marche, Superfast Ferries.

    Attività

    • 1. Costruzione dell’interporto di Igoumenitsa (IFV)
      2. Costruzione del collegamento stradale tra l’IFV e l’autostrada Egnatia-Odos
      3. Studi per il potenziamento dell’infrastruttura ferroviaria nel Porto di Ancona
      4. Studi tecnici e ambientali per il nuovo terminal Ro-Pax del Porto di Ancona
      5. Ristrutturazione funzionale e tecnica del Molo VI nel Porto di Trieste
      6. Integrazione del collegamento marittimo nei corridoi TEN-T Mediterraneo e Baltico-Adriatico nell’autoporto di Fernetti (Trieste)

      Condividi nei tuoi canali social

    Timing

    Mar 2016 - Dic 2020

    Budget

    € 22.725.000 costo totale
    € 7.130.500 contributo UE

    Lo sviluppo e il potenziamento delle Autostrade del Mare nell'area del Mediterraneo orientale

    Ultime news

    Consorzio 906 parte attiva del dialogo transfrontaliero sul GNL

    Consorzio 906 parte attiva del dialogo transfrontaliero sul GNL

    È attualmente in corso a Livorno il Comitato di Pilotaggio dei progetti PROMO GNL, SIGNAL e TDI RETE-GNL, tutti ricadenti...

    Leggi tutto

    Al via la rete italiana del GNL, futuro del trasporto multimodale

    Al via la rete italiana del GNL, futuro del trasporto multimodale

    Consegnati a Pisa due serbatoi criogenici per la prima infrastruttura mobile dedicata al trasporto del gas naturale liquefatto nel Mar Mediterraneo...

    Leggi tutto